Nogara (VR) 800-900.464 Jesi (AN) 800-161.803

Bava di lumaca

Bava di lumaca - Snail Trails


L'effetto detto “bava di lumaca” si manifesta in alcuni casi sulla parte anteriore dei pannelli fotovoltaici. Si presentano sotto forma di venature cromatiche, striature scure che ricordano la bava delle lumache, che alterano la visione del pannello.

Solitamente sono causate da scolorimento localizzato dei contatti in argento e si manifestano dopo un periodo che può andare da alcuni mesi ad alcuni anni dopo l'esposizione dei pannelli agli agenti atmosferici.

 

Cause scatenanti

Come già detto le condizioni atmosferifhce e lo scolorimento dei contatti in argento sono coinvolte nell'effetto della "bava di lumaca". Tuttavia, condizione necessaria alla formazione delle "bave" è la presenza di micro-cricche all'interno delle celle che permette ad un certo quantitativo di umidità di penetrare attraverso il backsheet e diffondersi verso il lato anteriore del pannello. Gli ioni di argento tramite reazioni chimiche con composti presenti nell'EVA formano particelle metalliche metalliche che danno luogo all'aterazione cromatica.

Ovviamente il tutto è accelerato dall'esposizione ai fenomeni atmosferici, in particolar modo alla temperatura, all'umidità e ai raggi UV.

 

Effetti a breve termine

Alcune ricerche hanno cercato di stabilire quali fossero gli effetti della "bava di lumaca" a breve termine, tuttavia non si è riscontrato nulla di direttamente attibuibile sulle prestazioni dei moduli fotovoltaici.

Si è riscontrata una diminuzione della potenza a causa delle fratture nelle celle e si è osservato che nei contatti metallici c'è stato un incremento della porosità.

 

Effetti a lungo termine

A seguito di moltiplici prove non si è riusciti a riscontrare una consistente diminuzione delle prestazioni sia nel breve che nel lungo termine causata dalla "bava di lumaca".

 

Tuttavia si è constato:

  • - una corrispondenza tra le micro-fratture presenti sulle delle dei moduli fotovoltaici e il percorso delle "bave di lumaca";
  • - che le proprietà ottiche ed elettriche hanno avuto una avuto una diminuzione inferiore a quanto definito dalle norme;
  • - un maggior degrado proporzionalmente all'effetto presente.

 

Conclusione

Il cosidetto fenomeno "bava di lumaca" o "snail trails" è un fenomeno facilmente visibile tuttavia solo alcune prove specifiche sono adatte a valutare l'entità del fenomeno. OMNIA SRL Professional Advisor è in grado di effettuare questo tipo di prove per valutare il problema e di proporre delle soluzioni per limitarlo.

 

Omnia si occupa di manutenzione impianti fotovoltaici nel Veneto e nelle province di Mantova Brescia Milano e Bologna.

 


Vuoi altre Informazioni o essere contattato?

Contatti







Informativa sulla privacy ai sensi art. 13 D. Lgs. 196/03
Clicca qui per leggere l'informativa

Per qualsiasi informazione o ulteriore chiarimento potete contattare:

Per la sede legale di
Nogara (VR)

800900464

Per la sede amministrativa di
Jesi (AN)

800181603
Scroll to Top